NORMATIVA ITALIANA

 

Costituzione della Repubblica italiana, 1948

 

Legge 20 giugno 1952, n.645 - Norme di attuazione della XII disposizione transitoria e finale (comma primo) della Costituzione

 

Legge 4 agosto 1955, n.848 - Ratifica ed esecuzione della Convenzione per la salvaguardia dei Diritti dell'Uomo e delle Libertà fondamentali, firmata a Roma il 4 novembre 1950 e del Protocollo addizionale firmato a Parigi il 20 marzo 1952

 

Legge 20 maggio 1970, n.300 - Statuto dei lavoratori

(in particolare art.15, su discriminazione politica, religiosa, razziale, di lingua o di sesso, di handicap, di età)

 

Legge 13 ottobre 1975, n.654, successivamente modificata con legge 24 febbraio, n.85, art.13 - Ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale sull'eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale  aperta alla firma a New York il 7 marzo 1966

 

 

Decreto Legge 26 aprile 1993, n. 122 - Misure urgenti in materia di discriminazione, etnica, razziale e religiosa, convertito in Legge 25 giugno 1993, n. 205 c.d. Legge Mancino

 

Legge 28 agosto 1997, n. 302 - Ratifica ed esecuzione della Convenzione quadro per la protezione delle minoranze nazionali fatta a Strasburgo  il 1 febbraio 1995

 

Legge 25 ottobre 1977, n.881 – Ratifica ed esecuzione del Patto Internazionale sui diritti economici, sociali e culturali, 1966, Nazioni Unite

 

Testo unico sull'immigrazione, D.lgs 286/1998

(nello specifico art.2, 35, 40, 41, 43, 44)

 

Decreto Legislativo 9 luglio 2003, n.215 – Recepimento della Direttiva 2000/43/CE del Consiglio, 29 giugno 2000, che attua il principio della parità di trattamento fra le persone indipendentemente dalla razza e dall'origine etnica

 

Decreto Legislativo 9 luglio 2003, n.216 – Recepimento della Direttiva 2000/78/CE del Consiglio, 27 novembre 2000, che stabilisce un quadro generale per la parità di trattamento in materia di occupazione e condizione di lavoro

 

Legge 1 marzo 2006, n. 67 - Misure per la tutela giudiziaria delle persone con disabilità

 

Decreto Legislativo 8 gennaio 2007, n.3 – Recepimento della Direttiva 2003/109/CE del Consiglio, relativa allo status di cittadini di Paesi terzi che siano soggiornanti di lungo periodo

 

Decreto Legislativo 19 novembre 2007, n.251 – Recepimento della Direttiva 2004/83/CE del Consiglio, recante   norme   minime sull'attribuzione, a cittadini  di  Paesi  terzi  o  apolidi,  della qualifica  di  rifugiato  o  di  persona  altrimenti   bisognosa   di protezione internazionale, nonché norme minime sul  contenuto  della protezione riconosciuta. In particolare art.25, godimento dei diritti in materia di lavoro e formazione

 

Decreto Legislativo 6 novembre 2007, n.196 - Recepimento della Direttiva 2004/113/CE che attua il principio della parità di trattamento tra uomini e donne per quanto riguarda l'accesso a beni e servizi e la loro fornitura

 

Decreto Legislativo 25 gennaio 2010, n.5 - Recepimento della Direttiva 2006/54/CE riguardante l'attuazione del principio delle pari opportunità e della parità di trattamento fra uomini e donne in materia di occupazione e impiego (rifusione)

 

Legge 4 novembre 2010, n.183, come modificata dalla legge n.10 del 2011

(nello specifico art.21, su pari opportunità, benessere e assenza di discriminazioni nelle amministrazioni pubbliche)

 

Legge 6 agosto 2013, n.97 - Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea relativamente all'accesso al pubblico impiego

 

NORMATIVA REGIONALE

 

Legge Regionale 16 dicembre 1999, n.55 (BUR N.110/1999) Interventi regionali per la promozione dei diritti umani , la cultura di pace, la cooperazione allo sviluppo e alla solidarietà

 

Legge Regionale statutaria 17 aprile 2012

(nello specifico art. 5)