Conferenza dei Sindaci dell'A.ULSS 7 di Pieve di Soligo

Filone: 1.2 Azioni di integrazione sociale e scolastica

 

Importo assegnato da DGR 2424/2013: € 17.813,50

Importo totale budget: € 22.267,92

Importo finanziamento richiesto: € 17.813,50

Importo compartecipazione: € 4.454,42

Importo rendicontato: € 22.267,92

Importo finanziamento riconosciuto: € 17.813,50

 

Area prioritaria: 1. Inserimento scolastico, insegnamento della lingua italiana e promozione di interventi educativi rivolti ai minori, anche finalizzati al contrasto del fenomeno della dispersione scolastica

 

Azione: 1.a  S.INT.E.S.I. Laboratori di Socializzazione, INTegrazione E Studio Insieme

 

Inizio e fine attività: ottobre 2014-giugno 2015

 

Soggetti coinvolti: A.ULSS 7

 

Attività: lo scopo principale del progetto è di tipo educativo volto a favorire la crescita dei ragazzi, ai quali si rivolge, sia nella capacità di relazione, nell'autostima che in una maggiore integrazione sociale.

Obiettivi che si intenderà raggiungere sono il prevenire del fenomeno della dispersione scolastica e situazioni di marginalità sociale, la promozione della conoscenza, del confronto delle diverse appartenenze culturali e di comprensione delle famiglie del percorso proposto dal progetto.

I destinatari del progetto sono i minori italiani e stranieri di seconda generazione che frequentano prevalentemente la scuola primaria con i quali effettuare un lavoro di educazione a modalità positiva nella relazione con l'altro, minori stranieri frequentanti la scuola primaria di recente arrivo in Italia, gruppi di preadolescenti stranieri e autoctoni della scuola secondaria di primo grado e famiglie straniere e italiane dei bambini che partecipano alle attività con le quali si discuteranno le modalità d'intervento del progetto in questione.

La metodologia utilizzata sarà quella della combinazione di attività formative, creative, espressive, di conoscenza del territorio e dei suoi servizi, tutte a forte valenza educativa.

 

 

Area prioritaria: 3.  Informazione: sportelli e strumenti informativi

 

Azione: 3.a  Servizio di informazione sulla normativa nazionale e regionale in materia di lavoro e soggiorno regolare

 

Inizio e fine attività: settembre 2014 – giugno 2015

 

Soggetti coinvolti: A.ULSS 7

 

Attività: l'obiettivo principale di questo servizio è quello di fornire alla popolazione migrante, donne, minori, singoli e famiglie gli strumenti conoscitivi atti a migliorare la loro permanenza nel territorio di insediamento e il loro inserimento nel mercato del lavoro.

Al fine di realizzare questo scopo verrà istituito un servizio d'ufficio di "front office" strutturato in due sedi operative, Centro Servizi Immigrazione di Conegliano e Vittorio Veneto, collocati presso uffici pubblici e che vedranno l'impiego di personale qualificato, reperibilità telefonica e posta elettronica dedicata.

Si prevede la collaborazione e comunicazione in rete con i servizi territoriali dell'Ulss 7 e delle associazioni che operano nell'ambito dell'immigrazione al fine di permettere, ai cittadini immigrati, una maggiore integrazione nel contesto territoriale.