Centri Permanenti per l'Istruzione degli Adulti

Sono un'istituzione scolastica autonoma dotata di uno specifico assetto didattico e organizzativo, che possiede una rete territoriale di servizio articolata di norma su base provinciale. Dall'anno scolastico 2014/2015 i CPIA vanno progressivamente a sostituire i Centri Territoriali Permanenti (CTP), svolgendo le funzioni realizzate prima da questi e dalle Istituzioni Scolastiche sede di corsi serali per adulti.

Ai CPIA spetta la realizzazione di percorsi di istruzione di primo e di secondo livello, questi ultimi limitatamente, però, a quelli degli istituti tecnici o professionali e del liceo artistico. Specificamente per gli adulti stranieri ad essi è demandata l'organizzazione di corsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana, finalizzati prevalentemente al conseguimento di un titolo attestante il raggiungimento di un livello di conoscenza della lingua italiana non inferiore a quello A2 del quadro comune europeo di riferimento per le lingue elaborato dal Consiglio d'Europa, utile all'ottenimento del permesso di soggiorno di lungo periodo.

Possono rivolgersi ai CPIA italiani e stranieri, adulti o giovani che abbiano compiuto i sedici anni, che intendano conseguire il diploma di terza media. I giovani che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età e in possesso della licenza media, possono inoltre frequentare il secondo ciclo di istruzione purché in grado di dimostrare l'impossibilità a frequentare i corsi diurni.

 

Ricerca CPIA/CTP del Veneto