Conferenza dei Sindaci dell'A.ULSS 3 di Bassano del Grappa

Filone: 1.2  Azioni di integrazione sociale e scolastica

 

Importo assegnato da DGR 2424/2013: € 12.595,00

Importo totale budget: € 17.992,86

Importo finanziamento richiesto: € 12.595,00

Importo compartecipazione: € 5.397,86

Importo rendicontato: € 17.992,86

Importo finanziamento riconosciuto: € 12.595,00

 

Area prioritaria: 1. Inserimento scolastico, insegnamento della lingua italiana e promozione di interventi educativi rivolti ai minori, anche finalizzati al contrasto del fenomeno della dispersione scolastica

 

Azione: 1.a Lezioni di alfabetizzazione e di guida allo studio

 

Inizio e fine attività: dicembre 2014 - giugno 2015

 

Soggetti coinvolti: Comune di Bassano del Grappa in partenariato con l'Associazione Casa a Colori

 

Attività: Attivazione di laboratori linguistici rivolti, prevalentemente a studenti immigrati, attraverso la realizzazione di 33 corsi da n. 20 ore ciascuno con un numero massimo di 10 partecipanti nel caso di guida allo studio e di 7 nel caso di alfabetizzazione; è previsto l'impiego di personale qualificato debitamente selezionato dall'Associazione Casa a Colori.

Gli obiettivi che si intendono perseguire sono: offrire un concreto supporto scolastico agli alunni immigrati, promuovere una maggiore autonomia e autostima degli stessi, favorire l'integrazione al fine di prevenire una possibile futura dispersione scolastica e mantenere un rapporto collaborativo tra i Comuni e gli Istituti Scolastici per facilitare l'integrazione.

La metodologia utilizzata prevede la stesura di una "Scheda Studente", elaborata da docenti scolastici e operatori dell'Associazione, la quale permetterà di avere una panoramica generale del livello della conoscenza della lingua italiana dello studente e di programmare lezioni ad hoc.

I risultati qualitativi attesi vedono il rafforzamento, da parte dello studente, delle strutture grammaticali e lessicali della lingua italiana, l'acquisizione di maggiore fiducia nelle proprie capacità.

I risultati quantitativi mirano alla realizzazione di tali corsi in almeno 10 comuni del territorio.

 

 

 

Azione: 1.b  Peer&Video Education

 

Inizio e fine attività: maggio 2014 - giugno 2015

 

Soggetti coinvolti: Comune di Bassano in partenariato con la Cooperativa Adelante

 

Attività: L'attività principale risulta essere l'insegnamento agli studenti (circa 750 appartenenti alla scuola secondaria di secondo grado) della peer education perseguendo i seguenti obiettivi: potenziamento delle loro capacità e competenze, renderli effettivamente partecipi in ogni fase di lavoro, promuovere l'interazione con i coetanei e il mondo adulto, sviluppare la loro abilità di pensiero critico e di problem solving, offrire contesti esperenziali dove poter sperimentare le competenze possedute e maturate dalla cooperazione alla partecipazione e dall'integrazione al senso di appartenenza.

Gli obiettivi sopracitati saranno realizzati attraverso le seguenti specifiche attività: il coordinamento dell'intero progetto, l'organizzazione e la connessione tra le diverse fasi, la formazione peer educators, la formazione peer senior, interventi di peer education presso le classi, interventi di approfondimento con i docenti e la valutazione finale dell'intero progetto.

I risultati qualitativi mirano a favorire l'incontro e il confronto dei giovani con gli adulti in un rapporto di reciproco interscambio e in un contesto di condivisione, di facilitazione dell' integrazione rendendoli maggiormente responsabili e intraprendenti all'interno del territorio in cui vivono.