Orientamento e accompagnamento

 

L'integrazione dei cittadini immigrati, oltre che attraverso l'acquisizione della lingua e la conoscenza di diritti, doveri e organizzazione del Paese di arrivo, passa anche per il loro inserimento socio-lavorativo.

È in quest'ottica che nei progetti CIVIS sono state inserite attività di orientamento e accompagnamento al lavoro rivolte ai cittadini dei Paesi non aderenti all'Unione Europea residenti in Veneto. I progetti CIVIS  attraverso la promozione di servizi di counselling e percorsi di coaching, individuali e di gruppo, hanno tra gli obiettivi la valorizzazione delle competenze e delle conoscenze degli immigrati e il loro inserimento legale e non discriminato nel mercato del lavoro.

Alla stessa logica sottende il disegno di un modello integrato di orientamento e accompagnamento trasferibile alla pluralità di Attori che si occupano di immigrati di recente ingresso, che ha l'obiettivo di supportare le Risorse Umane coinvolte nell'erogazione di servizi rivolti a stranieri e di allargare, al contempo, sempre di più il numero dei servizi che si rivolgono a tale utenza.