Associazioni assegnatarie in provincia di Venezia

Associazione Nigeriani a Venezia – n. 200 N

Progetto: Vivere insieme nel Veneto Orientale

Al fine di favorire l'integrazione sociale degli stranieri presenti nel Veneto orientale, in particolare attraverso la condivisione e il rispetto di principi comuni, sono stati realizzati 6 corsi di educazione civica e di lingua italiana, della durata di 60 ore ciascuno. Sono inoltre stati organizzati alcuni momenti conviviali per facilitare il dialogo interculturale: "Da famiglia a famiglia" e "Giornata dell'arcobaleno" a San Dona' di Piave e "Fratellini e sorelline d'Italia 2015" a Musile di Piave.

Finanziamento: € 1.125,97

Compartecipazione dell'Associazione: € 482,56

Totale: € 1.608,53

 

Associazione Lavoratori Immigrati e Italiani - n. 164 N

Nell'ambito del progetto, è stato realizzato un corso rivolto alle assistenti familiari di origine straniera operanti nel territorio di Chioggia, Cona e Cavarzere, al fine di aumentare la qualità del loro intervento professionale e, al contempo, il loro grado di integrazione. Il corso di lingua e cultura veneta, della durata di 30 ore, ha affrontato elementi di grammatica e sintassi italiana, elementi di cultura e tradizione veneta, elementi di sicurezza nei luoghi di lavoro (con particolare riferimento all'ambiente domestico) e geografia locale.

Progetto: "PERCORSI" per un mondo – quarta edizione

Finanziamento: € 2.040,83

Compartecipazione dell'Associazione: € 874,65

Totale: € 2.915,48

 

Associazione "Dacia"- n. 193 N

Progetto: Non solo badare

Con l'obiettivo di promuovere il processo di integrazione sociale della donna straniera impegnata in attività di cura della persona e, più in generale, in attività domestiche, è stata elaborata e stampata in 300 copie una guida del tempo libero ed è stato realizzato un evento di presentazione, cui è seguito un momento conviviale "Festa della Badante".

Finanziamento: € 1.829,71

Compartecipazione dell'Associazione: € 790,29

Totale: € 2.627,82

 

Associazione Migranti della Venezia Orientale – n. 207 N

Progetto: I colori del leone-4

Al fine di favorire nel territorio del Veneto orientale l'integrazione sociale delle tradizioni straniere nella cultura veneta, è stata realizzata una ricerca storica dedicata alla partecipazione degli stranieri alla Prima Guerra mondiale (con redazione di una raccolta di documenti intitolata "Sul Piave c'eravamo anche noi") e alle presenze di profughi nel territorio veneto (con la redazione di una raccolta di documenti intitolata "Profughi, una storia comune"). Sono inoltre stati organizzati due convegni, uno ad Annone Veneto sul tema dei profughi all'epoca della Prima Guerra mondiale e nell'attuale fase storica, e uno a Vittorio Veneto sulle nazionalità dei combattenti nel medesimo periodo storico.

Finanziamento: € 2.533,44

Compartecipazione dell'Associazione: € 1.085,76

Totale: € 3.619,20

 

Associazione "Casa della Cultura Iraniana" – n. 39 N

Progetto: Il mondo in cucina – Alla scoperta di comunanza e diversità/Laboratori itineranti

Il progetto ha promosso il dialogo tra la cultura veneta e le culture di provenienza degli stranieri attraverso la condivisione dei rispettivi saperi culinari, con un'attenzione specifica al tema del contrasto allo spreco in cucina. Nello specifico, sono stati realizzati 3 laboratori culinari: il primo, "Riso, un cereale un universo", ha messo a confronto culture e ricette di zone diverse del pianeta a partire dall'ingrediente comune del cereale del riso; il secondo, "Cucina senza spreco", ha messo a confronto culture e ricette di generazioni diverse, con un'attenzione al tema dell'eco-sostenibilità; il terzo, "Cucina semplice ed essenziale", ha messo a confronto culture e ricette di zone diverse del pianeta, con un'attenzione specifica alla semplicità e all'essenzialità degli ingredienti.

Finanziamento: € 1.900,08

Compartecipazione dell'Associazione: € 864,07

Totale: € 2.764,15

 

Associazione Marocchina per la cultura e lo sviluppo – n. 215 N

Progetto: Corso di orientamento al lavoro

Il progetto, al fine di favorire l'integrazione sociale degli stranieri attraverso lo sviluppo di conoscenze utili a promuovere l'incontro tra domanda e offerta di lavoro, ha visto l'organizzazione di un percorso formativo di 14 ore finalizzato a fornire gli strumenti per orientarsi nel mondo del lavoro e per apprendere le conoscenze di base sull'utilizzo del pc. In particolare, i moduli hanno previsto: la preparazione del curriculum vitae, l'esplorazione della rete dei servizi all'impiego, la simulazione di un colloquio di valutazione a fini reclutativi, una lezione accademica di diritto dell'immigrazione, l'apprendimento del software gestionale più diffuso nell'ambito di back e front office.

Finanziamento: € 1.125,97

Compartecipazione dell'Associazione: € 493,12

Totale: € 1.619,09