Mapa del sitio

Publicador de contenidos

Composizione Consulta


  • il presidente della Giunta, o Assessore delegato, che la presiede;
  • 4 rappresentanti dei patronati a carattere nazionale, aventi sede nella Regione, che si occupano della assistenza agli immigrati provenienti da Paesi non appartenenti all’Unione Europea, designati dai rispettivi organi regionali;
  • 3 rappresentanti delle Organizzazioni sindacali dei lavoratori maggiormente rappresentative in campo regionale designati dai rispettivi organi regionali;
  • un rappresentante dei Comuni del Veneto designato dall’ANCI regionale;
  • un rappresentante delle Camere di Commercio, Industria, Artigianato, Agricoltura del Veneto designato dalla Unioncamere regionale;
  • un rappresentante del Ministero degli Interni designato dal Ministro degli Interni;
  • 4 rappresentanti delle organizzazioni imprenditoriali designati dalle rispettive organizzazioni regionali;
  • 6 rappresentanti delle associazioni venete del terzo settore che operano con continuità a favore dell’immigrazione e iscritte al Registro Regionale, designati dalle stesse associazioni;
  • 12 rappresentanti degli immigrati designati dalle associazioni di immigrati extracomunitari iscritte al Registro Regionale.

 

Partecipanti alle riunioni della Consulta senza diritto di voto:

  • i componenti della Commissione consiliare competente;
  • il direttore dell’ente regionale Veneto Lavoro;
  • rappresentanti di amministrazioni ed enti interessati;
  • dirigenti regionali;