Agrégateur de contenus

null Protocollo d'intesa in materia di contrasto al caporalato e allo sfruttamento lavorativo in agricoltura

La Giunta Regionale del Veneto ha approvato e sottoscritto con Veneto Lavoro, Anpal, Ispettorato Interregionale del Lavoro di Venezia e Parti Sociali, un protocollo d'intesa in materia di contrasto al caporalato e allo sfruttamento lavorativo in agricoltura.


L'intesa si pone l'obiettivo di contrastare tali fenomeni di illegalità attraverso tre campi di azione:

  • promuovere concrete azioni per rafforzare le condizioni di legalità, di salute e di sicurezza nei luoghi di lavoro del settore agricolo, ed efficaci azioni di informazione e tutela dei diritti dei lavoratori, con particolare riferimento alle vittime di grave sfruttamento;
  • prevedere, in osservanza della normativa in materia di trattamento dei dati personali, lo scambio di informazioni rilevanti, anche tramite l'eventuale condivisione di dati statistici, in modalità aggregata, per rendere maggiormente efficace ed efficiente l'azione di controllo sul territorio;
  • suggerire all'Amministrazione regionale, nell'ambito dell'esercizio delle competenze ad essa attribuite, l'adozione di misure e politiche tali da contrastare i fenomeni di caporalato e sfruttamento lavorativo.

Pur in un contesto di aziende agricoleche che fondano le loro attività su presupposti etici e organizzativi che garantiscono la qualità dei processi e dei prodotti e con l'agricoltura che contribuisce per il 3% al Pil regionale, l'esigenza del protocollo è derivata dall'insorgere anche in Veneto di episodi di irregolarità nell'impiego di manodopera stagionale, lavoro sommerso e forme di caporalato.

Nell'ambito di tale intesa, saranno realizzati da Veneto Lavoro  specifici report periodici con cadenza annuale riferiti alle informazioni statistiche sull'andamento del mercato del lavoro del settore agricolo in Veneto, basandosi sull'analisi di dati disponibili e sul supporto fornito dagli altri firmatari.
Specifiche azioni sono inoltre previste per il rafforzamento dell'attività di incontro tra domanda e offerta di lavoro nel settore agricolo da parte dei servizi pubblici per l'impiego.

 

Protocollo d'intesa >>>