Mapa do Site

Publicador de Conteúdos e Mídias

null Raccolta siti di interesse


Integrazione Migranti - www.integrazionemigranti.gov.it

Il Portale Integrazione Migranti nasce nel 2012 sotto il coordinamento della Direzione Generale dell'Immigrazione e delle Politiche di Integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.Il Portale è frutto della collaborazione tra i Ministeri del Lavoro e delle Politiche Sociali, dell’Interno e dell’Istruzione, Università e Ricerca. E' finanziato a valere sul Fondo Europeo per l'Integrazione (fino al 2013) e sul Fondo Politiche Migratorie (dal 2014).
Il Portale, gestito con il supporto di Italia Lavoro SpA (oggi ANPAL servizi SpA), intende favorire l’accesso ai servizi per l'integrazione, assicurando una corretta informazione dei cittadini.

 

UNAR - Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali - www.unar.it

L’Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione delle discriminazioni fondate sulla razza o sull’origine etnica, brevemente denominato UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, è l’ufficio deputato dallo Stato italiano a garantire il diritto alla parità di trattamento di tutte le persone, indipendentemente dalla origine etnica o razziale, dalla loro età, dal loro credo religioso, dal loro orientamento sessuale, dalla loro identità di genere o dal fatto di essere persone con disabilità.
In particolare, UNAR si occupa di monitorare cause e fenomeni connessi ad ogni tipo di discriminazione, studiare possibili soluzioni, promuovere una cultura del rispetto dei diritti umani e delle pari opportunità e di fornire assistenza concreta alle vittime.

 

ASGI - Associaizone per gli Studi Giuridici sull'Immigraizone - www.asgi.it

L'ASGI ha, nel tempo, contribuito con suoi documenti all’elaborazione dei testi normativi statali e comunitari in materia di immigrazione, asilo e cittadinanza, promuovendo nel dibattito politico-parlamentare e nell’operato dei pubblici poteri la tutela dei diritti nei confronti degli stranieri.

Inizialmente formata da professori universitari e avvocati, nel tempo essa è diventata punto di riferimento di associazioni, enti pubblici e privati, oltre che di studenti, praticanti avvocati, assistenti sociali e quanti hanno interesse e necessità di rimanere aggiornati e confrontarsi giornalmente  di fronte all’evolversi del fenomeno dell’immigrazione.

 

ClicLavoro Veneto - Servizi online per Lavoro, Formazione e Istruzione della Regione del Veneto - www.cliclavoroveneto.it

Il Portale è costruito su quattro percorsi di navigazione, rivolti a quattro target: Lavoratori, Aziende, Studenti e Operatori. Ad ogni categoria di utente sono riservati specifici servizi online, in base alle opzioni inserite in fase di registrazione. Per fare un esempio, i Lavoratori possono accedere al Centro per l’impiego online, e registrarsi, e ancora cercare corsi di formazione e offerte di lavoro, iscriversi a Garanzia Giovani, informarsi sulle professioni, ottenere gli indirizzi degli Sportelli Lavoro e Orientamento.

 

ISTAT - Istituto Nazionale di Statistica - www.istat.it

L’ISTAT, ente di ricerca pubblico, è il principale produttore di statistica ufficiale a supporto dei cittadini e dei decisori pubblici. Opera in piena autonomia e in continua interazione con il mondo accademico e scientifico. Tra i suoi servizi Immigrati.Stat, il data warehouse che raccoglie e sistematizza le statistiche prodotte dall'Istat sugli immigrati stranieri e i nuovi cittadini al fine di renderle più facilmente fruibili dalle diverse tipologie di utenti interessati (ricercatori, policy makers, giornalisti, cittadini ).

 

S.I.M.M. - Società Italiana di Medicina delle Migrazioni - www.simmweb.it

La Società Italiana di Medicina delle Migrazioni (SIMM), è stata istituita all'inizio del 1990 sotto la spinta di gruppi ed organizzazioni che in varie parti d'Italia si occupavano di garantire il diritto all'assistenza sanitaria ad immigrati comunque presenti sul territorio nazionale. Oggi la SIMM può essere considerata un policy network nazionale di scambio di esperienze, dati, evidenze scientifiche e considerazioni di politica sanitaria anche locale.

 

Il visto per l'Italia - http://vistoperitalia.esteri.it

Il visto per l'Italia, è un applicativo messo a disposizione dal Ministero degli Affari esteri e della Cooperaizone Internaizonale che attraverso una procedura guidata, sulla base della nazionalità, del Paese di residenza, dei motivi della visita e della durata del soggiorno, indica la necessatà o meno di richiedere un visto d'ingresso per l'Italia. Nel caso sia necessario richiedere il visto d'ingresso, fornisce, inoltre, tutte le informazioni e i moduli necessari alla richiesta.

 

IDOS - Centro studi e ricerche - www.dossierimmigrazione.it

Il Centro Studi e Ricerche IDOS nasce, come cooperativa e casa editrice, nel 2004 dall’originario gruppo dei ricercatori operanti presso la Caritas di Roma per la realizzazione del Dossier Statistico Immigrazione, il primo rapporto organico annuale, di carattere socio-statistico, sull’immigrazione in Italia (la prima edizione è del 1991). A questa pubblicazione principale, IDOS ha affiancato, nel tempo, altri annuari socio-statistici (l’Osservatorio Romano sulle Migrazioni, il Rapporto Immigrazione e Imprenditoria, e – dal 2001 al 2013 – il Rapporto sugli Indici di integrazione degli immigrati in Italia, realizzato per conto del CNEL) e pubblicazioni tematiche.

 

Fondazione ISMU - Iniziative e Studi sulla Multietnicità - www.ismu.org

La Fondazione Ismu, ente scientifico indipendente, si pone come struttura di servizio aperta alla collaborazione con le istituzioni di governo a livello nazionale ed europeo, le amministrazioni locali e periferiche, le agenzie socio-sanitarie, il mondo del volontariato e dell’associazionismo, il sistema degli interessi organizzati, le organizzazioni no profit, gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, i centri di ricerca scientifica italiani e stranieri, le biblioteche e i centri di documentazione, le agenzie internazionali, le rappresentanze diplomatiche e consolari.

 

CESTIM - Centro studi immigrazione - www.cestim.it

Il CESTIM nasce a Verona nel 1990 come associazione di operatori sociali e culturali che si occupano a vario titolo, per obbligo professionale o per volontariato, degli immigrati e delle loro problematiche in ambiti diversi (nel sindacato, nei servizi sociali e sanitari, nella scuola e nell'università, nelle redazioni dei giornali, negli uffici della pubblica amministrazione, nella cooperazione internazionale e nell'associazionismo della solidarietà).

 

Fratelli di Sport - www.fratellidisport.it

Sport e Integrazione è un progetto nato dalla collaborazione tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il Comitato Olimpico Nazionale Italiano per la promozione delle politiche di integrazione attraverso lo sport. Si tratta di una cooperazione sinergica, nata nel 2014, volta allo sviluppo di azioni finalizzate a favorire l’inclusione sociale della popolazione straniera attraverso lo sport e a contrastare le forme di intolleranza e discriminazione razziale.

 

Il Grande portale della lingua italiana - www.italiano.rai.it

Italiano.rai.it è il nuovo strumento realizzato dai Ministeri dell’Interno,  dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e da Rai Educational per aiutare gli stranieri a imparare l’italiano.  Sti tratta di una straordinaria e innovativa opportunità per apprendere l’italiano di base e avvicinarsi ai principi della Costituzione per condividerne valori, diritti e doveri e per comprendere i vari aspetti della vita civile del nostro Paese. Italiano.rai.it è un’occasione sia per gli stranieri che potranno migliorare la conoscenza della lingua, sia per i docenti, che potranno disporre di materiali multimediali di supporto all’insegnamento.

 

Una lingua tante voci - www.comune.venezia.it/italianoperimmigrati

Si tratta di spazio web dove è possibile conoscere da vicino la Rete di soggetti del pubblico e del privato sociale che realizzano corsi di italiano di vari livelli in tutta l'area del Comune di Venezia. Si possono inoltre trovare materiali didattici e video.

 

Citt.Imm - Rete Cittadini Immigrati - www.cittimm.it

La Rete Citt.Imm opera da anni nella provincia di Verona per migliorare la diffusione e l'accessibilità alle informazioni in materia di immigrazione, al fine di favorire l'integrazione e promuovere l'acquisizione di competenze nello sviluppo di buone prassi per le politiche di accoglienza, la conoscenza e applicazione della normativa vigente in materia di immigrazione. La Rete Citt.Imm mira a promuovere la cultura dell'accoglienza e della legalità, attraverso la promozione del lavoro di rete, a livello locale e centrale, in collaborazione con le istituzioni locali, nazionali ed europee e con il mondo del privato-sociale.

 

Rete Tante Tinte - www.retetantetinte.it

La rete promuove la diffusione dell’intercultura e delle pratiche dell’accoglienza del minore straniero e della sua famiglia nelle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Verona. Scopo  della  rete  è  garantire  il  pieno  successo  scolastico  degli  alunni  italiani  e  stranieri  nella classi multiculturali e di favorire la crescitanelle scuole dell’educazione all’interculturalità, alla pace e ai diritti umani.